Gran Tour in Irpinia

  • Comune di Cassano Irpino
    Cassano Irpino
    capofila
  • Comune di Calabritto
    Calabritto
  • Comune di Bagnoli Irpino
    Bagnoli Irpino
  • Comune di Montemarano
    Montemarano
  • Comune di Salza Irpina
    Salza Irpina
  • Comune di San Mango Sul Calore
    San Mango
    sul Calore

Cosa Visitare

 

Riscoprire i fasti dell'antica diocesi

Il borgo di Montemarano offre numerosi punti di interesse per tutti gli appassionati di storia, arte e tradizioni locali. Il centro dell'abitato, che offre al visitatore numerosi belvedere da cui godere la vista della natura circostante, è dominato dal castello medievale che, dopo essere stato per secoli residenza feudale fu trasformato in palazzo signorile, conservando sino ad oggi le sue linee rinascimentali. Pur se in fase di ristrutturazione l'edificio si distingue per un bel portale in pietra e per il cortile interno dove dovevano essere allocate numerose stanze di servizio. Vero gioiello dell'architettura religiosa irpina, la Cattedrale di Santa Maria Assunta si affaccia sull'attuale piazza principale del paese. Sorta probabilmente nella seconda metà dell'IX secolo per divenire cattedrale episcopale della diocesi di Montemarano, in origine doveva presentare le forme tipiche di una basilica romana. Attualmente presenta un impianto a tre navate che custodiscono preziose opere lignee e pittoriche, come un dipinto attribuito alla Scuola di Guido Reni dedicato a San Francesco, alcune tele attribuite ad Andrea Vaccaro e una sedia pieghevole del XV secolo nota come "Sedia di San Giovanni". Al di sotto del piano di calpestio si conserva quasi intatta nelle sue caratteristiche originarie la cripta, un'aula a due navate divise da sei colonne che accoglie le spoglie e le reliquie del Santo Patrono. Al suo interno si possono ammirare due bellissimi affreschi del XII secolo raffiguranti rispettivamente San Nicola di Bari e San Giovanni da Montemarano. L'edificio religioso più importante di Montemarano per storia e pregio artistico, dopo la Cattedrale di S. Maria Assunta, è la chiesa dedicata all'Immacolata Concezione, situata in Piazza Mercato. L'edificio ha un'unica navata culminante in un arco trionfale che incornicia l'altare, sopra cui è collocata una bella statua lignea dell'Immacolata. Altrettanto belle sono le tele che ornano la chiesa, ovvero La Crocifissione con Santa Caterina da Siena e Santa Teresa d'Avila, firmata Giuseppe Giampriamo, e l'Incoronazione della Madonna tra un frate ed un vescovo oranti. Sempre su Piazza Mercato si affaccia la Chiesa del Cuore di Gesù, un edificio ad una sola navata costruito nel 1912. Parte della Chiesa del Cuore di Gesù e la vicina Chiesa del Purgatorio, ospitano il Museo dei Parati Sacri, centro espositivo di grande importanza tra le collezioni di vestiario liturgico, essendo la prima realtà di questo tipo sorta in Italia Meridionale. Il museo raccoglie i tesori e le testimonianze del passato di diocesi di Montemarano e non solo: tonacelle, veli, stole, piviali, mitre di elevata e antica manifattura tessile compongono l'insieme delle opere d'arte, databili dal XVI al XX secolo e lavorate su tessuti preziosi come il damasco, il taffettas, il broccatello, tra cui si contano anche esemplari in lama d'oro e ricami in argento. Altro importante centro espositivo di Montemarano è il Museo Etnomusicale "Celestino Coscia e Antonio Bocchino". Il museo ospita una collezione composta da fotografie, documenti, strumenti musicali originali e tradizionali abiti carnevaleschi dedicata alla valorizzazione del patrimonio folkloristico locale. Oltreché per la presenza delle chiese e dei musei il centro storico di Montemarano si caratterizza per la presenza di preziose architetture signorili, come Palazzo Toni, che conserva ancora inalterato il suo aspetto seicentesco; Palazzo Fiorilli-Buono, costruito nel secolo XVIII in stile tardo-barocco e Palazzo Gambale-De Luca, che si distingue per il portale in pietra lavorata ed il verone arricchito da quattro finestre di stile tardo veneziano.


Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.